How do I get customer for my product?

customer

Ovvero: come faccio a vendere il mio prodotto? Come devo fare per attirare clienti?

La triste verità del mondo del marketing per qualsiasi prodotto o servizio destinato ad aziende (B2B) o al consumatore finale (B2C) è un po’ la seguente:

La maggior parte dei consumatori non acquista quel nuovo prodotto perchè non possiede denaro a sufficienza, non ha tempo per acquistarlo o semplicemente non ne ha bisogno!

Solo vent’anni fa la situazione era ben diversa: i consumatori avevano molto più tempo per valutare l’acquisto di un prodotto all’interno di un mercato dove non era presente una così grande quantità di offerta ed opzioni di acquisto.

Il gioco è poi cambiato: dai bisogni si è passati ai desideri…

I marketers ci hanno insegnato a desiderare sempre cose nuove e noi consumatori ci siamo dati da fare per mantenere il passo del “desiderio”: mettici dentro anche il concetto di obsoloescenza programmata ed il gioco è fatto!

I consumatori, d’altro canto, sono sopraffatti da un eccesso di disponibilità di nuovi prodotti e sono meno propensi a parlare e suggerire agli amici un loro acquisto: quando è stata l’utlima volta che qualcuno vi ha parlato volontariamente  del suo ultimo acquisto? Siamo circondati da troppo rumore e crearne ulteriore non gioverebbe a nessuno!

In passato valeva la regola del “crea prodotti comuni ed affidabili e promuovili con un marketing di qualità” mentre oggi vale la seguente “crea prodotti straordinari cpaci di attrarre le persone giuste”.

Per far si che il tuo processo di vendita possa avere un focus ben preciso ti consiglio un’analisi fatta tramite tool quali Value Proposition Design e Emphaty Map che ti consentiranno di trovare il corretto fit tra il tuo prodotto / servizio e i clienti che effettivamente ne hanno bisogno (e che quindi saranno disposti ad acquistarlo).

Questi due strumenti sono un esercizio di immaginazione: devi metterti nei panni del tuo cliente, rispondere alle domande tipo:

  • cosa preoccupa il mio cliente?
  • cosa lo tiene sveglio la note?
  • quali vantaggi desidera?
  • cosa sogna?
  • in che modo le soluzioni attuali sono insoddisfacenti per il tuo cliente?

e via discorrendo… Scarica gli strumenti e immedesimati nel tuo cliente, cerca di capire cosa vuole e quali problemi sta cercando di risolvere nella sua vita quotidiana: dopo di chè dovrai verificare se esiste un fit tra la tua proposta di valore e le risposte alle domande del tuo segmento di clientela!

Puoi trovare la strategia di implementazione a questo link

Buon lavoro!

(estratto da Strategyzer.com e “La mucca Viola” di Seth Godin)

Spread the love
Translate