Analisi SWOT

SWOT

Si, è vero, sono un maniaco ossessivo compulsivo delle strategie e dei tool che ti consentono di testare, monitorare e tenere aggiornato il tuo business model, le attività interne ed estene se non il management dei task di ogni figura che collabora ad un progetto.

L’analisi SWOT (StrenghtsWeaknessesOpportunitiesThreats) è uno strumento che permette di valutare i punti di forza, debolezza, opportunità e minacce di un progetto o, generalmente, di un’organizzazione; a mio avviso, questa analisi andrebbe fatta ogni qual volta si definisce un obiettivo, che sia la release di una piattaforma piuttosto che una possibile partnership B2B: entrambe possono essere influenzate da fattori interni ed esterni.

Tra i fattori interni possiamo inserire, ad esempio, la disponibilità economica per svolgere quella determinata attività, il carico di lavoro dei collaboratori affinchè rispettino le deadline, la capacità produttiva giornaliera nel caso in cui stessimo parlando di un prodotto fisico; tra i fattori esterni possiamo immaginare di considerare il mutamento tecnologico, la legislatura a cui dobbiamo fare riferimento o, semplicemente, il cambiamento o la modificazione del mercato di riferimento.

Partendo dalla deifnizione chiara dell’obiettivo che si intende perseguire, la matrice SWOT impone che vengano identificate delle risposte esaustive alle seguenti domande:

  • In che modo possiamo massimizzare e sfruttare le nostre risorse e forze interne?
  • Come possiamo migliorare i nostri punti deboli interni?
  • Con quale strategia possiamo beneficiare di un opportunità?
  • Come è possibile minimizzare l’impatto negativo di minacce esterne?

Sembrano domande banali ma non lo sono: riflettendo dietro ad ognuna di esse ti accorgerai che sono implicate notevoli variabili (ed è per questo motivo che le matrici SWOT risultano uno strumento utile per fare un focus preciso su tali aspetti).

L’analisi SWOT ti fornisce un supporto valido per ridurre al minimo il rischio d’impresa permettendoti di conoscere nel dettaglio i vari aspetti del tuo business cercando di anticipare le eventuali criticità future del tuo modello: ancora meglio se questo metodo viene affiancato da una anlisi di mercato (trend, propensione all’acquisto del tuo bene o servizio, competitors).

Se vuoi iniziare ad utilizzare la matrice per l’analisi SWOT puoi scaricarne un modello a questo link.

Buona analisi1

Spread the love
Translate