Get In Touch
Via Calabiana 6 Milano
hello@filipposcorza.com
Ph: +39 349 270 1223
Back

Trasformazione Digitale: il mio punto di vista

Il digitale non è un software, è un modo di pensare

E adottare nuove tecnologie non significa fare trasformazione digitale

La trasformazione digitale, secondo me, è qualcosa di più

Ma a parte la parola digitale, il vero concetto si cela dietro la parola “trasformazione”

Per me significa avere il coraggio di ri-disegnare il proprio business model

e riallineare i propri prodotti e servizi in relazione ai consumatori 2.0

Consumatori che sono diventati Informati, Infedeli e Impazienti

Ovvero le 3 i dei consumatori digitali

Significa saperli intercettare e coinvolgere nei vari punti di contatto all’interno della loro customer journey

Vuol dire mettersi nei loro panni, capirne le esigenze, le barriere e i desideri

Per poi sviluppargli attorno un servizio o prodotto che soddisfi quella necessità

Potremmo definire il tutto come user-centered design

O put yourself in your customer’s shoes

Inoltre chi fa innovazione dovrebbe non solo ascoltare e capire i propri utenti ma dovrebbe prendere decisioni sedendosi al tavolo con il proprio customer service!

Basta Hippo! Highest paid person opinion!

Ok, lo so che non sei Alphabet e che magari non hai tutti quei dati, ma dimmi una cosa, quando è stata l’ultima volta che hai parlato con un tuo utente?

Va beh…

Eh si perchè siamo davanti ad un nuovo paradigma:

from making people want things to making thing people want

E c’è una bella differenza

Quindi trasformazione digitale è più che altro una cultura

E’ un mindset per il quale dovresti essere consapevole che gli utenti in rete

  • vogliono conoscere
  • vogliono andare
  • vogliono fare
  • vogliono vivere un momento wow
  • e vogliono comprare

Comprare non solo prodotti e servizi ma soprattutto esperienze!

Quindi la trasformazione digitale non è più un opzione

così come non è più un’opzione affermare

“ma fino ad oggi abbiamo fatto così”

questo perchè dobbiamo relazionarci con nuove generazioni di utenti: i millennials 

questi utenti non vanno online, sono online

  • hanno aspettative diverse
  • tempi diversi
  • e relazioni omni canali con i brand

quindi, se non vuoi fare la fine di blockbuster o kodak

sarebbe opportuno tu iniziassi a sperimentare nuove formule di engagement

touch points e canali per raggiungere questi segmenti

non hai scelta, per restare competitivo devi trasformarti!

Filippo Scorza
Filippo Scorza
Sono un digital enthusiast, ho un transponder sotto pelle, faccio volontariato digitale nei paesi in via di sviluppo e mi piacciono i progetti in beta!
Translate