Le metriche che contano

Questo articolo ha l’obiettivo di fornirti una panoramica sulle metriche che davvero contano non solo agli occhi di un investitore ma, soprattutto, ai tuoi.

Si perchè descrivere come stia andando un business non può essere un’opinione soggettiva.

Ci si deve basare su dati concreti che forniscano una visione chiara ed esplicita in un colpo d’occhio.

Questo contenuto deriva da diverse consulenze su progetti di innovazione all’interno di corporates e PMI dove, per poter validare un proof of concept o prototipo, ci affidiamo alle stesse metriche che utilizzavo quando avviai la mia prima startup.

Tale approccio viene inoltre utilizzato da Y-Combinator e dai principali VCs per capire se un progetto imprenditoriale sia profittevole oppure no.

Ma non solo, l’analisi delle metriche più significative ti possono fornire una visione chiara di come il tuo modello stia evolvendo, se stai andando nella giusta direzione o se sia necessario modificare attività ed obiettivi.

Quando parliamo di metriche vengono subito alla mente gli utenti attivi al mese, revenues, churn rate, cost per click, il MoM growth e molte altre.

Insomma, una moltitudine di variabili che dovrebbero essere aggregate in una visione più alta.

Insomma, quali sono le metriche che davvero interessano ad un investitore?

Nella maggior parte dei casi possiamo riassumerle nelle seguenti tre:

  • costo di acquisizione di un nuovo utente
  • marginalità che quel nuovo utente crea nel tuo modello di business
  • in quanto tempo avviene il payback del nuovo utente acquisito

In termini di variabili dovresti analizzare il CAC (customer acquisition cost), il LTV (lifetime value) e il CAC Payback Period.

Per semplificarti la vita ho creato una presentazione che affronta in maniera rapida e snella tali metriche, come vanno calcolate e, infine, come puoi utilizzarle per creare una Cohort Analysis.

Solitamente utilizzo questo deck a supporto delle attività di consulenza e innovazione oltre a sessioni di mentoring su progetti early stage ma, sono notevolmente utili anche in fase prototipale e di validazione.

Se vuoi maggiori informazioni o semplicemente un confronto su questo tema, scrivimi due righe!

Spread the love
Translate